Vigor Bovolenta

homeVigor Bovolenta
Data di Nascita:
30/05/1974
Luogo di Nascita:
Contarina, Porto Viro (RO)
Ruolo:
Centrale
Esordio in Nazionale:
L’Avana 02/05/1995, Italia-Cuba 1-3
Partecipazioni Olimpiche:
2
Palmares:
ANNO COMPETIZIONE MEDAGLIA
2001 Europei Argento
1997 Europei Bronzo
1996 Europei Argento
1995 Europei Oro

Vigor Bovolenta, nato a Contarina il 30 maggio 1974, ha collezionato 208 presenze con la maglia azzurra. Il “Gigante del Polesine”, soprannome con il quale veniva definito il centrale azzurro per la sua mole di 202 cm di altezza, nella sua lunga carriera ha utilizzato solo due numeri di maglia: il numero 10 fino al 1999 e il 16 fino all’ultima partita con Forlì. Vigor esordisce in nazionale il 3 maggio del 1995 a L’Avana in un’amichevole contro Cuba persa dalla squadra azzurra 3-1. Bovolenta vince con l’Italia ben quattro World League, una Coppa del Mondo e due Europei oltre al bronzo e all’argento europeo conquistati rispettivamente nei Paesi Bassi nel 1997 e in Repubblica Ceca nel 2001. La medaglia più importante però la conquista nel 1996 in occasione dei Giochi Olimpici di Atlanta che gli Azzurri disputano da protagonisti perdendo solo in finale contro i Paesi Bassi. Vigor muore il 24 marzo 2012 all’età di 37 anni in seguito a un malore in campo durante la partita di campionato tra la sua Forlì e la Lube. Ad un mese dalla sua scomparsa è stata organizzata una partita per ricordarlo. L’evento, chiamato “Bovo Day”, si ripete ogni anno e ha visto scendere in campo la Nazionale Italiana maschile contro gli “Amici di Vigor”.