Andrea Nannini

homeAndrea Nannini
Data di Nascita:
12/12/1944
Luogo di Nascita:
Modena
Ruolo:
Esordio in Nazionale:
Italia - Polonia 0-3
Partecipazioni Olimpiche:
Palmares:
ANNO COMPETIZIONE MEDAGLIA
1970 Universiadi Oro

Inserito di diritto dalla FIPAV

Andrea Nannini, nato a Modena il 12 dicembre 1944, è una delle figure di spicco del volley degli anni 60/70. Inizia la sua carriera in Serie A a Firenze, dove resta dal Campionato 1965 sino al 1967/1968, anno dello scudetto fiorentino; dal 1968 torna a casa nella sua Modena, dove resta fino al 1975, vincendo 3 scudetti (1969/1970, 1971/1972, 1973/1974); nel 1975/76 veste la maglia della Klippan Torino e dal 1976 al 1978 si trasferisce a Milano. Il suo ruolo è stato quello di Universale, giocava schiacciatore, ma anche centrale, in un volley dove i ruoli non erano così definiti come oggi. E’ rimasto sempre profondamente legato alla sua terra e alla squadra della sua città, dove è stato giocatore, allenatore, osservatore, un amore senza fine per Modena e per la pallavolo. Un uomo oltre le righe, che ha lasciato un segno importante nella pallavolo. Ha fatto il suo esordio in Nazionale nel 1962 contro la Polonia a Lucca; con la maglia azzurra ha collezionato 193 presenze.
In nazionale ha vinto la medaglia d’oro alle Universiadi nel 1970. Ha partecipato ai Giochi Olimpici di Montreal nel 1976 e a due edizioni dei Campionati Mondiali (Mosca 1962 e Bulgaria 1970). Ha preso parte con la Nazionale anche a tre Campionati Europei (Bucarest 1963, Milano 1971 e Skopije – Belgrado 1975)