Angelo Costa

Angelo Costa

7 Giugno 1918

Inserito di diritto dalla FIPAV

Angelo Costa è nato a Modena il 7 giugno del 1918. Si trasferì a Ravenna da bambino. Sceglie il volley alla fine degli anni ’30. Nell’autunno del 1943 assume la direzione della squadra di pallavolo della polisportiva Robur.
Nel 1946 Costa fu tra i ventisette fondatori della Federazione Italiana Pallavolo. Nel ‘46 si tennero a Genova i primi campionati italiani. La Robur Ravenna, con i suoi giovani atleti vinse il titolo maschile.  Costa vinse il titolo italiano per club anche negli anni 1947, 1948, 1949 e 1952, stabilendo un record di cinque titoli, dei quali quattro consecutivi. Nel 1947 fu scelto come allenatore della Nazionale Italiana Maschile e agli Europei di Roma del ’48 vincendo il bronzo. Guidò la Nazionale anche ai Mondiali di Praga nel 1949, smise nel 1950. Nel 1963 fonda assieme a Sangiorgi il Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco e vince per tre volte il titolo italiano juniores. Il suo allievo “più importante” è stato Mario Mattioli. Nel 1970 venne eletto nel Consiglio Federale. Nel 1971 diventa responsabile del settore squadre nazionali. Angelo Costa morì il 6 luglio 1979 a 61 anni. Sposato con Pia, ha avuto due figli, Irma e Roberto. Roberto ha intrapreso la carriera di allenatore.