Angelo Squeo

Angelo Squeo

14 Aprile 1957
Vincitore della Hall of Fame 2018 per la categoria Beach Volley

Angelo Squeo nasce a Milano il 14 aprile del 1957. Per l’Italia è il padre del Beach Volley. Ha giocato in serie A 1° 7 anni. Vanta quasi 200 presenze con la maglia azzurra di pallavolo. Ha partecipato a Campionati del Mondo, Universiadi, Campionati Europei e Qualificazioni Olimpiche. Nell’indoor ha vinto due scudetti con Federlazio 1976/77, una Coppa CEV con la Panini Modena (1982/83), una Coppa Italia (1983/84) e uno scudetto con la Mapier Bologna (1984/85). Il 1984 (come promotore) dopo un viaggio ispiratore in California, l’anno della svolta: a Cervia con alcuni partners Angelo Squeo pone le basi per lo sviluppo del Beach Volley in Europa che all'epoca veniva giocato solo negli USA ed in Brasile. In coppia con Penteriani si aggiudica il primo posto nel primo torneo nazionale. Il campionato Italiano. Ha organizzato la prima edizione del World Tour in Italia nel 1989, tramite la sua società costituita nel 1986 con la carica di CEO della Beach Volley Association. Ogni anno ha organizzato un circuito nazionale che toccava 10 città dal Nord al Sud. Tra i più famosi successi possiamo annoverare il World Tour a Lignano Sabbiadoro (1990 e 1991) e Jesi (1989) con la presenza migliaia di spettatori e la RAi in diretta con la partecipazione di grandi nomi come: Sinjin Smith, Karch Kiraly, Randy Stoklos, Rayzman, Timmons. Questo fu il primo torneo giocato in una piazza, in notturna e con i biglietti a pagamento che furono 'sold out'. Il Beach Volley è uno sport accessibile a tutti: in ogni spiaggia si possono facilmente installare due pali una rete ed il gioco è fatto. Non sono necessarie scarpe da ginnastica basta un costume da bagno, una rete e un pallone. Una disciplina sostenibile che si può' praticare facilmente in tutto il mondo poiché necessita solo di 2 atleti per squadra. Dal 1994 lavora alla FIVB con il ruolo di direttore del dipartimento di Beach Volleyball ed ora anche direttore di un nuovo dipartimento dei Nuovi eventi/ discipline. E' stato delegato tecnico a 6 Giochi Olimpici da quando il Beach Volleyball ha fatto il suo debutto ad Atlanta nel 1996. Squeo ha collaborato affinché il Beach Volley ritornasse a Roma al Foro Italico con i più importanti eventi della FIVB a partire dal prossimo settembre, grazie ad un partenariato nel lungo termine stabilito tra la FIVB, CONI e FIPAV.